Crea sito

Libri di moda: recensione di “Modabolario” di Antonio Donnanno

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on whatsapp

Era da tempo che cercavo libri professionali sulla moda. Fortuna vuole che, camminando per i padiglioni di Milano Unica, la famosa fiera del settore che si tiene presso Rho della stessa città, ho scoperto questo libro di testo sulla moda. Mi sono subito innamorata e da allora lo consulto ogni volta che mi sorge un dubbio su materiali, tecniche e accessori.

Modabolario - dizionario foto interna del libro - recensione

“Modabolario” di Antonio Donnanno è un vero e proprio dizionario della moda: non si troveranno capitoli o sezioni, bensì una carrellata di termini in ordine alfabetico, usati nel mondo della moda. Il primo è infatti “A (linea ad A)”, ovvero la linea di abiti femminili che fu lanciata dallo stilista Christian Dior nel 1955; fino allo “zuparello”, cioè un farsetto imbottito e trapuntato tipicamente usato tra il ‘200 e il ‘300. Il libro presenta poi una sezione dedicata alla storia della moda, del costume e al mondo della fotografia e un’appendice finale dedicata agli stilisti (ovviamente in ordine alfabetico). Il tutto è farcito con immagini, fotografie e disegni. Il libro è edito da Ikon Editrice.

condividi questo post
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.