Crea sito

Facebook for Business, uno strumento per formarsi e informarsi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on whatsapp

In questo articolo, troverai informazioni su Facebook for Business: uno strumento gratuito di Facebook per formarsi e informarsi sul funzionamento delle piattaforme social e su come sfruttarle a livello commerciale.

Cos’è e come funziona Facebook for Business

Facebook per Business è un programma ideato da Facebook per favorire la formazione in ambito digitale e mettere a disposizione di piccole imprese strumenti gratuiti per la promozione e la gestione della propria attività.

Menù di navigazione Facebook for Business
Menù di navigazione Facebook for Business

In quest’area ci sono corsi, case study aziendali e molte istruzioni su come utilizzare al meglio le piattaforme social di proprietà di Facebook a scopi aziendali. Facebook, Instagram, WhatsApp e Messenger sono osservati dal punto di vista commerciale e di marketing e come opportunità per accrescere la propria cerchia di clienti.

Inoltre, il sito è ricco di contenuti ed è facile perdersi: dagli strumenti di marketing ai toolkit, dalle certificazioni ai corsi in aula, si trova un’infinità di risorse in continuo aggiornamento. Queste rappresentano un modo efficace per migliorare le proprie competenze in ambito digitale e svilupparne di nuove.

Strumenti di marketing: la pagina aziendale

Configurare una pagina aziendale: Facebook for Business

Uno degli elementi più interessanti di Facebook for Business è dato dai corsi di approfondimento sugli strumenti di marketing indispensabili per gestire la propria attività, a partire dalle pagine e dai profili aziendali.

Infatti, gestire una pagina aziendale su Facebook non equivale ad aggiornare il proprio profilo personale. Una pagina aziendale funziona come una vetrina digitale, in cui mostrare curiosità, prodotti e retroscena della propria attività in modo professionale.

Infatti, circa il 67% degli utenti solitamente visita la pagina Facebook per conoscere un’azienda locale. La pagina Facebook aziendale è un modo per tenere aggiornati i propri clienti e mantenere un alto livello di coinvolgimento. Inoltre, si possono inserire promozioni e aggiornamenti su prodotti ed eventi. 

Attraverso le call to action (o inviti all’azione), è possibile incentivare le persone a connettersi al sito web aziendale, incrementare le prenotazioni, eseguire download di app o altri contenuti avvincenti.

Fare marketing con gruppi ed eventi

In questa sezione, si trovano anche informazioni su come gestire le relazioni con i propri clienti, in maniera più diretta e colloquiale.

Un esempio è Messenger: rispondendo direttamente alle domande dei propri clienti e fornendo loro assistenza nel momento del bisogno. 

Infine, per rafforzare il senso di appartenenza è possibile creare anche un gruppo su Facebook, favorendo il dialogo tra i membri della community. La creazione di un gruppo consente la condivisione di post, sia da parte dell’azienda sia degli utenti, i quali possono fare domande, richieste sui prodotti e sull’azienda, ma anche condividere spunti di riflessione.

Raggiungere gli obiettivi commerciali

Raggiungere gli obiettivi
Utilità di Facebook for Business

Costruire una presenza online e sui social network è un modo per gestire i rapporti con gli stakeholder e costruire punti di contatto, facendo sentire la propria vicinanza alle persone.

Tuttavia, questi strumenti non devono essere utilizzati in maniera isolata, bensì seguendo una strategia multicanale. E come consigliano Simone Grossi e Paolino Virciglio in “Facebook e Instagram Ads. Guida strategica e manuale tecnico”:

Una strategia non serve a nulla senza pratica. Come diciamo sempre ai nostri corsi bisogna testare, testare, testare.

Simone Grossi e Paolino Virciglio

Quindi, Facebook, Instagram, WhatsApp, Messenger e così via, consentono di raggiungere diversi obiettivi, tra i quali:

  • Aumentare la notorietà;
  • Promuovere un app;
  • Incrementare le vendite;
  • Incrementare le vendite online;
  • Generare nuovi contatti;
  • Attraverso il retargeting dei contatti esistenti.

Prima di realizzare campagne a pagamento è bene conoscere il percorso di acquisto dei clienti, in modo da raggiungerli impostando obiettivi di campagna adeguati. Molto utili sono i corsi Blueprint di Facebook, per esempio, catalogati per aree tematiche e in base al diverso livello di esperienza.

Formarsi a costo zero

Impara con Facebook Blueprint
Impara con Facebook Blueprint

A proposito di Facebook Blueprint, si tratta di un luogo valido per formarsi a costo zero e rimanere aggiornati sulle ultime novità in ambito social. Infatti, questi corsi consentono di acquisire familiarità con le piattaforme, introducendo anche ai concetti di misurazione e reportistica.

Il catalogo di corsi è molto ampio e suddiviso per aree tematiche. Si possono scegliere in base al livello (principiante, intermedio o avanzato), all’argomento e alla durata. Una volta concluso il corso, Facebook assegna solitamente un badge di completamento.

Inoltre, si trovano articoli interessanti sulle ultime novità introdotte da Facebook, a livello di creatività e di normative; ma anche esempi di successo a cui ispirarsi per migliorare la propria presenza online.

Ispirazione e creatività

Ispirazione e creatività

Facebook for Business offre molteplici spunti per migliorare il profilo anche dal punto di vista della creatività, sia per le inserzioni a pagamento che per i post. Grazie alla condivisione di storie di successo, ogni azienda può trarre idee creative per sviluppare campagne efficaci, in linea con i trend del momento.

Da segnalare Curated by Facebook: una sezione su cui è possibile condividere i propri lavori creativi con una comunità di 20.000 persone, e trovare idee per nuovi progetti.

Si sottopone a Facebook la propria candidatura e si invia il portfolio, indicando in un modulo alcuni elementi, tra cui i dati anagrafici, in cosa consiste la propria attività e così via.

#SheMeansBusiness

She means business
Lo spazio virtuale di #SheMeansBusiness

Infine, per creative e artigiane digitali, c’è un altro strumento ancora: She Means Business, che potrebbe trovare più seguito anche in Italia.

#SheMeansBusiness è uno spazio dedicato alle imprenditrici, per supportarle nella creazione di connessioni di valore e nella condivisione di esperienze. In questa sezione, è possibile individuare la propria community di riferimento, scegliendo il paese e la richiesta di aiuto (fare network, chiedere consigli di management o finanziari, e molto altro).

La piattaforma mette a disposizione anche risorse e strumenti per sviluppare una strategia di marketing digitale: realizzazione delle campagne, gestione delle conversioni, misurazione delle inserzioni, targeting e gestione della reportistica.

Far fronte alle emergenze: strumenti per il Covid-19

In questo periodo di crisi, Facebook ha messo a disposizione una serie di strumenti di assistenza e formazione gratuita, per aiutare le aziende a fronteggiare le difficoltà dovute alla pandemia del coronavirus (COVID-19). Di seguito alcuni esempi:

  • Programma di sostegno alle piccole imprese: in Italia l’azienda sta ancora lavorando per identificare i requisiti di idoneità necessari per accedere a un piano di finanziamenti in denaro e di crediti pubblicitari a sostegno delle imprese;
  • Buoni regalo digitali per i clienti, acquistabili immediatamente tramite i principali partner di Facebook;
  • Adesivi per ordini di cibo: la piattaforma ha aggiunto nuove funzionalità per facilitare il contatto diretto tra cliente e azienda, come l’adesivo “Buono Regalo” o “Ordina Online”.
  • Consigli generali su come gestire l’attività durante il periodo di emergenza;
  • Guide per il proprio settore: sono landing page comprensive di consigli e indicazioni su come gestire l’attività e adattarsi al cambiamento in atto;
  • Un toolkit di 59 pagine per aiutare le imprese a gestire gli imprevisti, identificando i rischi che possono coinvolgere un’azienda.
  • Una piccola guida per le imprese su come superare le difficoltà (un pdf di due pagine);
  • Iscrizione a una community di utenti con i quali scambiare idee e opinioni.

In conclusione, Facebook for Business è un toolkit molto significativo per chi lavora ogni giorno con il digitale, perché aiuta a migliorare la propria presenza online.

Come avevano previsto alcuni esperti, il digitale sta via via affiancando e sostituendo i rapporti umani. Una prova si è avuto durante il periodo di lockdown, in cui le aziende sono riuscite a far sentire la propria vicinanza ai propri clienti attraverso questi strumenti.

Rimanere aggiornati sul funzionamento di questi ultimi consente quindi di raggiungere il proprio pubblico in maniera efficace.

condividi questo post
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.